Il sogno rubato

Il sogno rubato di Niccolò Tucci, illustrazioni di Fabian Negrin
Orecchio Acerbo Editore
Ci sono ‘oggetti’ che parrebbe difficile poter rubare. Eppure in questo racconto esilarante due bambini, fratello e sorella, discutono proprio del furto di un sogno. Vieri, il maggiore, dall’età di quattro anni -quando per primo sognò quella mucca che brucava serena nel parco della villa di famiglia- accusa sua sorella Bimba di averglielo rubato, facendolo suo. Il bambino sostiene, con una certa cognizione di causa e con argomenti inconfutabili, la sua ‘primogenitura’, rispetto alla sorella, anche in materia di sogni. Giudice imparziale e molto compreso nel suo ruolo, il padre, che per tutta l’infanzia dei due bambini cerca di stabilire le ragioni dell’uno e dell’altra. Una piccola perla letteraria che illumina con divertita ironia e affetto uno dei temi cruciali dell’infanzia: il rapporto tra fratelli e sorelle. Dal 19 marzo in libreria. ISBN 9788832070323 | 8,50 €

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...